Workforce management

La gestione della forza lavoro è un processo istituzionale che massimizza i livelli di prestazione e la competenza di un’organizzazione. Il processo include tutte le attività necessarie per mantenere una forza lavoro produttiva, come la gestione dei servizi sul campo, la gestione delle risorse umane, la gestione delle prestazioni e della formazione, la raccolta dati, il reclutamento, il budgeting, la previsione, la pianificazione e l’analisi.

Il perimetro Workforce Management presenta startup con soluzioni molto varie dedicate ad una migliore gestione del personale sotto tanti e differenti aspetti: il recruiting, la mobilità dei dipendenti, la sicurezza degli operatori sul campo, l’ottimizzazione dei tempi e degli incarichi dei dipendenti, strumenti di comunicazione all’interno dell’azienda, lo sviluppo delle soft skill, ecc.

Business Needs

possiede numerose squadre operative impegnate nel terriotorio in operazioni di manutenzione.
Cerca soluzioni per:

per incrementare la produttività delle squadre operative, ad esempio automatizzando l’assegnazione delle attività, identificando la squadra più vicina al problema, definendo i percorsi in base a parametri definiti e implementando un sistema di forecasting e di pianificazione automatica.

ha un personale su strada di circa 1.800 addetti dotati, tra l’altro, di tablet.
Cerca soluzioni per:

ottimizzare la gestione delle attività svolte dal personale e ampliare le relative capacità operative (ad esempio mediante soluzioni di routing, che permettano di ottimizzare i percorsi di sorveglianza sulla rete stradale tenendo conto in tempo reale di eventuali eventi condizionanti) con l’obiettivo di migliorare l’efficienza e la sicurezza della propria rete stradale.

 possiede circa 19000 persone (7000Trenitalia, 12000 RFI) coinvolte nei processi di manutenzione dislocati su 80 impianti di manutenzione su tutto il territorio nazionale
Cerca soluzioni per:

dotare il personale di strumenti per migliorarne la sicurezza nelle attività di manutenzione (es. su materiale rotabile, impiantistica elettrica, riscaldamento…).

acquisisce ogni giorno, attraverso soluzioni Hardware e Software, dati legati alla misura di energia elettrica utilizzati ai fini commerciali dai sistemi di settlement (attività volta ad individuare la quantità di energia immessa o prelevata dalla rete da ciascun operatore). Tale processo permette ad oggi di acquisire, convalidare e elaborare le misure relative all’energia elettrica scambiata con la Rete di Trasmissione Nazionale, oltre a quelle riguardanti le produzioni di interesse su le reti dei distributori, ed agli scambi di energia con le reti estere. Alla luce della costante evoluzione che sta impattando l’intero sistema elettrico, in particolare con riferimento all’apertura del mercato per i servizi di dispacciamento a nuove risorse quali domanda, fonti rinnovabili e, più in generale, generazione distribuita,
Terna cerca soluzioni per

rispondere all’elevata difformità tecnologica presente, indentificando hardware e piattaforme software per l’acquisizione e l’analisi che consentano di evolvere l’attuale parco installato incrementando successivamente sia la numerosità che la frequenza e la qualità del dato letto.

gestisce un market place con centinaia di aziende clienti interessate a innovazioni tecnologiche nel proprio business.

In particolare sono in cerca di:

soluzione per misurare l’impatto derivante dall’inserimento nelle aziende di soluzioni di smart working (es. risparmio spese trasferta, aumento produttività, emissioni CO2);

soluzioni/suite di smart working sviluppate per settori verticali con esigenze mirate (es. cantieri, professionisti, trasportatori, noleggiatori, agrifarm etc.).

aGesic

Referenzia la startup:

Guido Giordano

TIM – TREE

Anno costituzione:

2015

Fundraising:

25k€ (TIM WCAP)

Componenti il team: 9
Carlucci Salvatore (COO/co-founder)

Michele Carlucci (Co-founder/CEO)

Riccardo Bianchi (Co-founder)

Riccardo Guadagnoli (UI/UX Design)

Roberto Antoniozzi (CTO, Developer, Computer Science)

PRODOTTO:

App mobile in grado di minimizzare i rischi per la sicurezza dei lavoratori impiegati in solitaria e ottimizzare la gestione delle emergenze. Sfruttando il GPS e l’accelerometro di un qualsiasi smartphone, l’app è in grado di monitorare il lavoratore e lanciare l’allarme in caso di pericolo.

VMSme

Referenzia la startup:

TIM – Ilaria Potito; G. Giordano; C. Graceffa.

Anno costituzione:

2014

Fundraising:

175k€

Componenti il team: 4

Luigi Fidelio (CMO)

Simone Giacco (CTO)

Francesco Cosentino & Marco Capuano (ioS & Android developers)

PRODOTTO:

Messagenius è il tool di instant messaging che permette alle aziende di  semplificare e velocizzare i processi interni di comunicazione e collaborazione, integrandosi nelle app corporate e di workforce management. È disponibile anche in versione bot e potenziato da intelligenza artificiale.

SMARTWORKING

Referenzia la startup:

Digital 360 / Polihub

Anno costituzione:

2015

Fundraising:

0 €

Componenti il team: 4

Federico Bianchi (Founder & CEO)

Luca Brusamolino (Sales Manager In Smartworking Srl)

PRODOTTO:

Il lavoratore ha a disposizione un’app mobile dove è possibile prenotare tali spazi di lavoro secondo le proprie necessità; L’ azienda ha la possibilità di visualizzare all’interno di una dashboardla totalità delle giornate di lavoro effettuate in smartworking, i costi connessi e gli indicatori di efficacia; Il coworking ha la possibilità di visualizzare le prenotazioni in essere con una procedura di checkin semplificata (questo permette una riduzione dei costi di gestione per il coworking)

CYBERDYNE

Referenzia la startup:

Giovanni De Caro

VC

Anno costituzione:

2011

Fundraising:

750k

Componenti il team: 12

Ernesto Mininno (CEO)

Giovanni Iacca (CTO)

Giovanni Serrano (CFO)

Il resto del team è formato da otto sw engineer

PRODOTTO:

Cyber Dyne sviluppa SW per l’ottimizzazione numerica, basato sul machine learning (AI). Il prodotto storico di Cyber Dyne, KIMEME for CAE, permette di descrivere e risolvere problemi di progettazione ingegneristica in modo automatico, individuando l’ottimo tra le molte combinazioni progettuali possibili. Recentemente abbiamo deciso di realizzare un nuovo prodotto, KIMEME Planner, per la soluzione di problemi di scheduling e planning, con particolare attenzione al workforce management (WFM).

ARMNET

Referenzia la startup:

Davide Dattoli

TAG

Anno costituzione:

2015

Fundraising:

115.000€

Componenti il team: 2

Simone Demelas (Co-founder – CEO)

Reza Paya (Co-founder – CTO)

PRODOTTO:

La filosofia di Armnet  è orientata a  supportare le entità organizzate (impresa, ente, ecc) fornendo un servizio e un metodo tali da soddisfare le esigenze attuali o potenziali in un continuo confronto sia con la concorrenza, creando un vantaggio competitivo difendibile, sia con il contesto esterno.

SOLDO

Anno costituzione:

2014

Fundraising:

4.000.000 GBP

Componenti il team: 2

Carlo Gualandri (CEO)

PRODOTTO:

Soldo è un conto spese che include carte di debito Mastercard®, un pannello web di amministrazione e reportistica per amministrare e controllare le spese di tutta la tua azienda. Si può: – Configurare i conti dei dipendenti – Assegnare loro un wallet e una carta Soldo MasterCard – Impostare budget e regole – Estrarre report di spesa in modo semplice.

giuria_0004_Oggetto-vettoriale-avanzato
GIANLUCA PANCACCINI
TIM
giuria_0003_Oggetto-vettoriale-avanzato
PAOLA FORMENTI
SKY
giuria_0002_Oggetto-vettoriale-avanzato
GIANLUCA DETTORI
PRIMO MIGLIO DPIXEL
giuria_0001_Oggetto-vettoriale-avanzato
LUIGI CAPELLO
LUISSEnLabs
giuria_0000_Oggetto-vettoriale-avanzato
GIOVANNI DE CARO
BUSINESS ANGEL

Nell’ambito del workforce management sono stati attivati i seguenti progetti di co-innovation tra grandi aziende e startup

ALMAVIVA - MESSAGENIUS

Miglioramento della gestione delle operazioni e delle comunicazioni durante il processo di manutenzione ordinaria delle squadre di lavoro di RFI in attività sul territorio. La soluzione prevede l’introduzione di un tool di instant messaging integrato con il Database dei contatti aziendali e la strumentazione attualmente in dotazione alle unità manutentive per la pianificazione e schedulazione degli ordini di lavoro.

 


Per la segnalazione di Messagenius si ringrazia Ilaria Potito, TIM #WCap