CDP, Italia Startup, Enel ed OPEN ITALY: il racconto del Demoday speciale 2019

17/07/2019

Il 16 luglio si è tenuto nella sede milanese di Cassa Depositi e Prestiti un nuovo Demoday di OPEN ITALY che ha visto la partecipazione di ben 31 Corporate della community OPEN ITALY e 10 Startup/Scaleup di Italia Startup.

I Demoday per OPEN ITALY sono determinanti: si tratta di appuntamenti in cui le Startup/Scaleup si incontrano con le grandi aziende della community con lo scopo di conoscersi, stringere rapporti e capire eventuali opportunità di collaborazione. Più nello specifico l’obiettivo è quello di spingere i diversi stakeholder a lavorare insieme su progetti reali di co-sviluppo in grado di produrre soluzione per il business e la società.

L’evento si è aperto con i saluti di Giovanni De Lisi, Vicepresidente di Italia Startup, e Federico Barilli, Segretario Generale di Italia Startup, Partner che ha dato un contributo determinante all’organizzazione della giornata.

“Sono molto felice di essere presente in questa giornata di matchmaking sia come vicepresidente che come scaleupper che ha visto e partecipato a tanti eventi, ma pochi davvero in grado di mettere insieme grandi/medie aziende e giovani imprese innovative, in modo fattivo”. Dichiara Giovanni De Lisi. “Il progetto OPEN ITALY di Consorzio ELIS fa innovazione concretamente perché porta le Startup e le Scaleup nel “mondo reale” dove si attivano contatti e si chiudono contratti con corporate italiane. Cassa depositi e prestiti sta lavorando con il Governo allo sviluppo del Fondo Nazionale Innovazione che ci auguriamo parta presto. Questo è quello che serve oggi all’ecosistema italiano, uno sforzo congiunto di pubblico e privato che aiuti a fare emergere le idee più interessanti che coltiviamo all’interno del nostro Paese”.

A seguire l’intervento di Rita Verderosa, Venture Capital & Equity Investments di Cassa Depositi e Prestiti, che ha condiviso con i partecipanti la strategia di Open Innovation di CDP.

“Siamo lieti di ospitare il Demoday OPEN ITALY 2019! Il fenomeno Venture Capital in Italia è recente, dobbiamo recuperare il ritardo rispetto agli altri Paesi Europei.” Afferna Rita Verderosa, e prosegue “Il nuovo piano industriale 2019-2021 di Cassa Depositi e Prestiti è molto sfidante: abbiamo 500 milioni, che insieme ad altri capitali potrebbero raggiungere il milione, da investire in progetti di Open Innovation, di accelerazione delle attività imprenditoriali ancora embrionali”.

Il lancio del progetto Boston Bootcamp with OPEN ITALY

Luciano De Propris, Program Manager di OPEN ITALY, e Fabio Tentori, CEO di Enel Innovation Hubs, hanno lanciato l’iniziativa collaborativa aperta a tutta la community Corporate: il Boston Bootcamp with OPEN ITALY. Il 5-6 novembre gli Innovation Manager saranno ospiti di una due giorni di scouting in ottica coopetition per conoscere nuove realtà innovative statunitensi ed instaurare collaborazioni virtuose oltre i confini del nostro Paese.

“Un’occasione importante per Enel per mettere a fattor comune il proprio network di scouting internazionale. Già l’anno scorso, grazie ad ELIS, abbiamo ospitato alcune aziende del Consorzio presso il nostro Enel Innovation Hub di Tel Aviv per uno scouting sulla cybersecurity e sono nate alcune collaborazioni tra aziende italiane e startup israeliane. Ci aspettiamo anche quest’anno di veder nascere nuove opportunità di collaborazione, magari anche in partnership tra più aziende del consorzio e startup americane”, commenta Fabio Tentori.

“Oggi siamo in Cdp per allargare i confini: siamo certi che la forza di lavorare insieme produca reale valore: aiutiamo a condividere esperienze tra vari Innovation Manager per portare a terra progetti concreti che possano generare impatto. Quest’anno è la volta di Boston insieme ad Enel, un’esperienza internazionale per la community di ELIS in ottica di coopetition grazie anche alla presenza dei giovani talenti che sono poi l’anima del Consorzio ELIS” ricorda Luciano De Propris.

Prossimo appuntamento 18-19 settembre con il Kick-off dei progetti di co-innovazione del secondo track del programma.

Stay tuned!

Il Team OPEN ITALY

Le Startup/Scaleup di Italia Startup presenti: BeMyEye | Daily Internship | Datatrics | D-Orbit | EcoSteer | iGenius | Is Clean Air | Mia-Platform | The Digital Box | Vivocha.

Le corporate presenti: A2A, ACEA, ALSTOM, ANAS, Arriva, Atos, BNP, Bper, Cattolica, CDP, Credit Agricole, ENEL, Eni, Eni gas e luce, Estraspa, Generali, INDRA, Infocert, Intesa Sanpaolo, LEONARDO, Ntt, Oracle, Pfizer, Sirti, Sky, SNAM, Terna, Tim, Toyota, Trenord, Wind Tre.

Leggi il comunicato stampa 16 luglio 2019

Gli articoli:

Open Italy e Italia Startup insieme per far incontrare grandi aziende con scaleup e startup | Economy up, 17 luglio 2019

Demoday Elis-Italia Startup il 16 luglio a Milano: 10 scaleup incontrano le aziende | Economy up, 12 luglio 2019