logo_elis

Business need

Scopri le richieste delle imprese
dell'alleanza

scopri di più

Circular economy

A2A è una multiutility lombarda attiva in diversi segmenti (generazione di energia elettrica, ambiente, smart city, distribuzione di energia elettrica).

In particolare cerca soluzioni per:

  1. creazione di filiera corta con contatto diretto player like Yamamay, Bolton, Costa Crociere etc. per riuso materia prima seconda (sfrido lavorazione) o riciclo;
  2. engagement comunità locali (citizen engagement), es. presso zone impianti vicino mare (es. impianto San Filippo del Mela) tramite attività di awareness su tema;
  3. recupero fanghi depurazione (ad oggi bruciati nei termovalorizzatori) e gestione ceneri termovalorizzatore.

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

In ambito Circular Economy cerca soluzioni per:

  1. efficientamento della filiera dell’energia per il riciclo materiali polimerici e bio-produzione di carburante
  2. bonifica della qualità dell’aria in prossimità degli impianti
  3. monitoraggio degli eventuali effluvi in prossimità degli impianti di trattamento dei rifiuti e rappresentazione dei risultati attraverso modelli di comparazione anche con altre attività industriali
  4. recupero dei rifiuti prodotti dal processo di termovalorizzazione (fly ash)
  5. riuso dei fanghi di depurazione per certificare quantità e percorso “end to end” dei fanghi (depuratore/area fognaria – trasportatore – utilizzatore/produttore – uso finale) al fine di certificare l’effettivo riuso e premiare sul mercato prodotti e clienti che contribuiscono alla sostenibilità generale
  6. massimizzare la valorizzazione delle attività di recupero del RAEE
  7. soluzioni per l’impiego del compost nel panorama agrotecnico e oltre.

L’Automobile Club d’Italia è una realtà concreta al fianco di cittadini ed automobilisti. Sempre al passo con le esigenze contemporanee, dedica il proprio impegno alle tematiche della mobilità e fornisce ai propri soci una vasta gamma di opportunità e servizi.

In particolare cerca soluzioni per:

  1. tecnologie innovative per il recupero di materie di pneumatici;
  2. idee per il reimpiego delle materie prime secondarie.

Il gruppo Alstom è una delle principali realtà industriali italiane nel settore ferroviario con 8 sedi distribuite su tutto il territorio nazionale, 2.500 persone e un giro d’affari annuo pari a un 1 miliardo di euro.

Ricerca soluzioni innovative per electric road system.

Cattolica Assicurazioni, leader nel settore assicurativo danni e vita in Italia, con oltre 3.6 mln di clienti attivi e 1700 dipendenti, si pone l’obiettivo di sviluppare un sistema di offerta di prodotti e servizi basata sul paradigma “”prevenzione e protezione”.

In particolare, nel segmento della Connected Home & Family ricerca delle soluzioni a basso costo che permettano il monitoraggio remoto per il cliente, anche da smartphone, della proprietà tramite servizi di protezione da danni causati da rottura delle tubature, incendio, sovratensioni della rete elettrica, furto e/o di protezione della persona. La preferenza cadrà sulle soluzioni applicabili anche al segmento delle piccole attività imprenditoriali, quali attività commerciali e uffici.

Enel is a multinational energy company and one of the world’s leading integrated electricity and gas operators and works in 37 countries across 5 continents, generating energy with a net installed capacity of almost 84 GW, selling gas and distributing electricity across a network spanning approximately 2.1 million km.

Cerca soluzioni che mirino alla CIRCOLARITÀ DEGLI ASSET ENERGETICI.
Maggiori investimenti in energia rinnovabile tramite asset che siano sostenibili anche al momento della loro dismissione. Nuovi usi, second life, tecnologie che possano estrarre e riciclare componenti degli asset, o soluzioni per una produzione sostenibile.

Esempi soluzioni che possano garantire:

  1. la gestione sostenibile fine vita batterie
  2. riciclo dei PV a fine vita.

Enel is a multinational energy company and one of the world’s leading integrated electricity and gas operators and works in 37 countries across 5 continents, generating energy with a net installed capacity of almost 84 GW, selling gas and distributing electricity across a network spanning approximately 2.1 million km.

È alla ricerca di:

  1. soluzioni di circular economy e/o sostenibilità per le comunità in cui vengono realizzati impianti rinnovabili. Ad esempio impianti fotovoltaici molto grandi (100 MW=200 ettari).

Come utilizzare tale suolo per le comunità? Come creare una economia locale?

  1. riciclo di materiale come plastica/gomma/vetro. Soluzioni da utilizzare come materie prime per prodotti rinnovabili, es: moduli fotovoltaici, strutture, cavi.

Poste Italiane è la più grande infrastruttura in Italia che opera nella corrispondenza, nella logistica, nei servizi finanziari e assicurativi. Offre ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione una vasta gamma di servizi semplici, innovativi, facili da usare e trasparenti. Italiane è quotata alla Borsa di Milano da ottobre 2015.

L’azienda assicura il Servizio postale universale e ha nel servizio pacchi, corriere espresso e logistica la sua attività storica. Inoltre, è leader nei servizi di risparmio, assicurativi e di pagamento. Gli attivi finanziari investiti sono pari a 510 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Poste Italiane opera nel settore assicurativo attraverso il Gruppo Poste Vita, le cui riserve tecniche sono pari a 124 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Con circa 19 milioni di carte prepagate Postepay emesse, l’azienda svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dei pagamenti elettronici (il 25% delle operazioni di e-Commerce nel nostro Paese viene effettuato con una Postepay).

In particolare cerca soluzioni per:

  1. servizi innovativi di logistica urbana per ridurre il traffico, migliorare la qualità dell’aria ed ottimizzare la movimentazione delle merci
  2. migliorare i prodotti assicurativi attraverso l’introduzione di servizi innovativi con impatto sociale che facciano leva sulle tecnologie emergenti come ad esempio internet of things ed intelligenza artificiale.
  3. Social Payment: piattaforme di pagamento rivolta alle esigenze di prenotazioni, social micropayment acquisti di gruppo, pagamenti tramite social o attraverso nuove modalità (ex.; Hashtag)

Sirti è una società di ingegneria che eroga servizi nella progettazione, realizzazione integrazione e manutenzione di infrastrutture di rete e sistemi nei settori telecomunicazioni, ICT, trasporti, energia e sistemi speciali.

In ambito Circular Economy cerca:

  1. riqualficazione estetica e di contenuti sociali per il recupero aree in prossimità di impianti tecnologici rinnovabili;
  2. soluzioni per la valorizzazione delle infrastrutture di clienti appartenenti al segmento multi-utility: pipelines, torri, linee aeree per il trasporto e la distribuzione di energia elettrica, condotte idriche, fognature.

Snam è leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Con le sue circa 3.000 persone, è attiva nel trasporto, nello stoccaggio e nella rigassificazione e in Italia gestisce una rete nazionale di trasporto del gas di oltre 32.500 chilometri, 9 siti di stoccaggio e 1 terminal di rigassificazione.

Nell’ambito della circular economy cerca soluzioni per:

  1. lo sviluppo della catena del biometano e dell’awareness relativa al tema caron-capture
  2. la valorizzazione del gas naturale prodotto dai rifiuti
  3. la mobilità sostenibile
  4. l’utilizzo smart delle proprie infrastrutture per servizi innovativi
  5. soluzioni innovative per un miglior utilizzo/riutilizzo/gestione dei rifiuti anche nell’ottica della produzione di biogas e biometano.

Intesa Sanpaolo S.p.A. è il primo gruppo bancario italiano per capitalizzazione, per numero di sportelli e quota di mercato.

Cerca soluzioni per:

  1. arrivare a delle metriche di valutazione per la Circular Economy
  2. capire come aggredire il concetto di circular economy coinvolgendo contemporaneamente tutti i player della filiera
  3. operare in sinergia e non a livello di singoli soggetti su questo tema.

Customer engagement

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

Cerca soluzioni innovative per:

  1. individuare strategie di ingaggio omnicanale innovative: personalizzazione della journey;
  2. sviluppare modelli di monitoraggio e controllo della Customer Experience;
  3. aumentare l’engagement grazie all’ampliamento della gamma di prodotti offerti tenendo conto delle nuove modalità di fatturazione (contatori 2G), con una personalizzazione dell’offerta sulla base delle abitudini di consumo dei clienti;
  4. prevedere le esigenze (desiderata) dei clienti al fine di sviluppare modelli di propensione all’acquisto (servizio core, vas, smart services) attraverso l’uso di big data.

L’Automobile Club d’Italia è una realtà concreta al fianco di cittadini ed automobilisti. Sempre al passo con le esigenze contemporanee, dedica il proprio impegno alle tematiche della mobilità e fornisce ai propri soci una vasta gamma di opportunità e servizi.

In particolare cerca soluzioni per:
individuare nuove o migliori forme di relazione/condivisione sin dalla fase di design del prodotto/servizio anche grazie alle nuove tecnologie (AI, blockchain, machine learning).

Cattolica Assicurazioni, leader nel Settore assicurativo danni e vita in Italia, con oltre 3.6 mln di clienti attivi e 1700 dipendenti, si pone l’obiettivo di sviluppare un sistema di offerta di prodotti e servizi basata sul paradigma “prevenzione e protezione”.

Cerca soluzioni:
nell’ambito dei servizi per la salute e la cura della popolazione anziana ricerca una piattaforma digitale che permetta di facilitare l’ingaggio dei familiari “caregiver” che si trovano a prendersi cura di uno o più anziani fragili nella propria famiglia, stimolando la consapevolezza e l’acquisto di soluzioni di consulenza personalizzata ed erogazione di servizi.

Cisco è leader mondiale nelle tecnologie che trasformano il modo con cui le persone si connettono, comunicano e collaborano, attraverso reti intelligenti e architetture che integrano prodotti, servizi e piattaforme software. L’azienda, fondata nel 1994, ha sede a San José – California ed impiega in tutto il mondo circa 70.000 dipendenti, con un fatturato di 48,6 miliardi di dollari.

In ambito Customer engagement cerca:

  1. soluzioni per realizzare esperienze autentiche per i consumatori
  2. soluzioni che permettano di profilare il cliente
  3. piattaforme di customer analytics
  4. soluzioni di video analytics per clusterizzare i clienti
  5. Remote Expert
  6. multicanalità convergenza on line – of line
  7. customized digital signage
  8. soluzioni di mobile payment e self check out
  9. gestore e operatore remoto supportato da AI.

Eni gas e luce è la nuova società, costituita il 1° luglio 2017 e controllata al 100% da Eni SpA, nata per sviluppare la vendita nel mercato retail e business di gas, luce e soluzioni energetiche. L’azienda opera in 4 paesi in Europa, con 1.600 dipendenti. In Italia, con 8 milioni di clienti, Eni gas e luce è leader di mercato per la vendita di gas naturale e energia elettrica a famiglie, condomini e imprese.

Cerca soluzioni per:

  1. Migliorare la conoscenza di bisogni, abitudini e preferenze dei propri clienti attraverso strumenti di advanced analytics al fine di offrire nuovi servizi, consigli personalizzati o promuovere comportamenti virtuosi nelle case e nei condomini in ambito energetico e di sicurezza domestica
  2. Semplificare l’esperienza digitale di acquisizione di un nuovo cliente attraverso nuove modalità di compilazione e sottoscrizione del contratto
  3. Semplificare il pagamento delle bollette attraverso modalità non tradizionali
  4. Creare nuove modalità digitali di ingaggio e fidelizzazione dei clienti, alternative ai tradizionali programmi di carte fedeltà
  5. Verificare in modo smart lo stato di efficienza energetica degli edifici, fornendo anche consulenza su possibili azioni da intraprendere
  6. Abilitare le comunità di prosumer e supportare nuovi modelli decentralizzati di scambio di energia
  7. Ampliare l’offerta di prodotti e servizi ai nostri clienti in settori adiacenti a quello energetico (es. healthcare, security, assicurazioni…)

Eustema è una società di Consulenza e Ingegneria del Software che opera in Italia dal 1989, sviluppando soluzioni ICT all’avanguardia che creano valore e contribuiscono alla modernizzazione del Paese. Realizza sistemi informativi enterprise, ottimizzati e integrati ai processi aziendali. Grazie alla loro sicurezza, flessibilità e scalabilità le enterprise applications Eustema sono impiegate con successo da Pubblica Amministrazione, aziende di telecomunicazioni e grandi Imprese.

Cerca soluzioni per:

  1. applicare il customer engagement al cittadino (citizen engagement) al fine di favorire la partecipazione attiva dei cittadini nel processo decisionale della PA centrale e locale
  2. sviluppare modelli e piattaforme nuove/innovative per la raccolta del fabbisogno del cittadino nelle aree metropolitane e favorire la () del processo decisionale (trasparenza).

Ferrovie dello Stato ha un volume di 829 Milioni di passeggeri/anno (e relative transazioni di pagamento) di cui 609 su ferro e 220 su gomma, che si spostano su una superficie di 16.800 km di rete ferroviaria e sulla superficie stradale di Toscana, Veneto, Umbria e Campania.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. accrescere il customer engagement in sinergia con offerta, servizi e circolazione.

Indra Sistemas è una multinazionale spagnola nel settore IT e una delle principali in Europa ed America Latina. Indra è il secondo gruppo industriale europeo del settore per capitalizzazione in borsa, nonché la seconda impresa spagnola per investimenti in ricerca e sviluppo. Indra opera nei settori della sicurezza, difesa, finanza, salute, pubblica amministrazione, telecomunicazioni e media.

Cerca soluzioni per:

  1. profilazione customer base e data enrichment
  2. gestione delle interazioni in modo personalizzato
  3. strategie di ingaggio omnicanale innovative: customer attraction/journey di ingaggio.

Intesa Sanpaolo S.p.A. è il primo gruppo bancario italiano per capitalizzazione, per numero di sportelli e quota di mercato.

Ricerca nuove soluzioni innovative dedicate alla “home” e alla “digital health”.

Poste Italiane è la più grande infrastruttura in Italia che opera nella corrispondenza, nella logistica, nei servizi finanziari e assicurativi. Offre ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione una vasta gamma di servizi semplici, innovativi, facili da usare e trasparenti. Italiane è quotata alla Borsa di Milano da ottobre 2015.

L’azienda assicura il Servizio postale universale e ha nel servizio pacchi, corriere espresso e logistica la sua attività storica. Inoltre, è leader nei servizi di risparmio, assicurativi e di pagamento. Gli attivi finanziari investiti sono pari a 510 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Poste Italiane opera nel settore assicurativo attraverso il Gruppo Poste Vita, le cui riserve tecniche sono pari a 124 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Con circa 19 milioni di carte prepagate Postepay emesse, l’azienda svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dei pagamenti elettronici (il 25% delle operazioni di e-Commerce nel nostro Paese viene effettuato con una Postepay).

Cerca soluzioni per:

  1. migliorare la phygital experience, la coesistenza tra fisico e digitale, per aumentare la pedonabilità negli uffici postali e lanciare campagne di proximity marketing
  2. Migliorare la relazione con il Cliente attraverso modalità innovative di contatto e fidelizzazione (es. gamification)
  3. aumentare la capacità di analisi delle esigenze future dei clienti attraverso nuove tecnologie che fanno leva sui bigdata
  4. Offrire soluzioni innovative di accesso al credito (es. instant digital lending/ social lending) per Consumer e Small Business
  5. velocizzare la contrattualizzazione di contratti assicurativi in mobilità, instant insurance, grazie alle nuove regole inserite nel GDPR
  6. Soluzioni integrate per eCommerce sia lato consumer che lato merchant (ex.; single sign-on, store on line, pagamenti, fatture, incassi tap on glass ecc.)
  7. implementare servizi di identità digitale finalizzati all’anti-frode ed al rafforzamento della cybersecurity.

PwC è un network con oltre 250.000 professionisti in tutto il mondo, di cui circa 5.500 in Italia, impegnati a garantire qualità nei servizi di revisione, di consulenza strategica, legale e fiscale alle imprese.

Cerca soluzioni per:

  1. feedback management + KPI definition
  2. andare oltre il customer service–> Customer Engagement enbedded.

Randstad è una multinazionale olandese che si occupa di ricerca, selezione e formazione di risorse umane. Costituisce la prima agenzia per il lavoro al mondo. Oggi ha 300 filiali e 2000 dipendenti che conoscono le esigenze del mercato e le uniscono alle aspettative di chi cerca e di chi offre lavoro.

In ambito customer engagement cerca soluzioni per:

  1. incremento del modello di matching tra aziende e clientela per attrarre il cliente e centrare il bisogno dell’azienda
  2. necessità di individuare il candidato migliore (talento) attraverso delle tecnologie di machine learning che, in maniera predittiva riescano a raggiungere il candidato ideale (ad es: avvocato piuttosto che operaio) .

SAP dal 1972 ha cambiato il software aziendale e reinventato il modo in cui è stato fatto il business. SAP aiuta le aziende a rivoluzionare tutto.

Ricerca soluzioni innovative basate sull’ Artificial Intelligence nell’ambito customer engagement.

Simav, azienda leader che opera da quarant’anni nel mercato dell’Industria, specialmente nel settore Aerospaziale e Difesa, e con circa 400 dipendenti e 44 M€ di fatturato, garantisce al cliente un supporto affidabile e competitivo nel tempo attraverso la gestione e manutenzione di sistemi ai servizi tecnici di stabilimento, agli impianti generali e a quelli produttivi. Simav, sta introducendo nei propri cicli produttivi l’utilizzo di «Tecnologie SMART» che permettono, attraverso l’IoT (Internet of Things), l’evoluzione degli attuali Servizi verso nuovi modelli Predittivi di Manutenzione e gestione dei guasti, permettendo modelli di Business basati sulla “performance” con la possibilità di riduzione dei costi.

Cerca soluzioni per:

  1. creare un unico punto di contatto digitale attraverso il quale il cliente può avere sotto controllo aspetti tecnici, amministrativi, progettuali, avanzamento lavori, report
  2. sviluppare soluzioni per avvicinare cliente (B2B) e società che consentano una maggiore velocità di restituzione delle informazioni e di condivisione dello stato dei contratti, oltre che fornire Feedback (rating).

Snam è leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Con le sue circa 3.000 persone, è attiva nel trasporto, nello stoccaggio e nella rigassificazione e in Italia gestisce una rete nazionale di trasporto del gas di oltre 32.500 chilometri, 9 siti di stoccaggio e 1 terminal di rigassificazione.

Cerca:

  1. soluzioni innovative per migliorare la qualità della vita lavorativa dei dipendenti, con particolare riferimento a: miglior bilancio vita/lavoro, benessere della persona e dei famigliari, migliore utilizzo degli spazi, nuove modalità di lavoro e coordinamento
  2. soluzioni innovative per rendere più efficace ed efficiente formalizzazione, condivisione e trasferimento del know-how e della conoscenza presente in azienda.

TIM, azienda leader di mercato nella telefonia fissa e mobile con milioni di clienti attivi, sta sperimentando in alcune città italiane la rete 5G che rappresenterà nel prossimo futuro la principale infrastruttura di comunicazione mobile per l’abilitazione del paradigma della connected society. In questo ambito TIM sta aprendo il proprio mercato a partner che sviluppino servizi basati su questa tecnologia per offrirli ai propri clienti business e consumer.

Cerca soluzioni per far evolvere l’engagement in “digital era”:

  1. personalizzazione dell’engagement
  2. gamified experience
  3. marketing automatico.

TRENORD S.r.l. è una società di oltre 4.000 dipendenti, unica in Italia perché esclusivamente dedicata al trasporto pubblico ferroviario di un’intera regione, la più “mobile” del Paese, dove ogni giorno oltre 750.000 persone si muovono in treno. Si tratta del primo operatore specializzato nel trasporto locale su ferro che gestisce il servizio ferroviario suburbano e regionale, il servizio di collegamento aeroportuale Malpensa Express (da Milano Cadorna, Milano Centrale, Milano P.ta Garibaldi) e quello transfrontaliero Lombardia-Canton Ticino attraverso la società ferroviaria svizzera TILO [partecipata da Trenord al 50%], per un totale di 2.300 corse al giorno, che in larga misura confluiscono verso il nodo di Milano.

In ambito customer engagement cerca soluzioni:

  1. big data analytics per la definizione della domanda di mobilità
  2. evolutiva CRM.

Hr analytics

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. monitoraggio e analisi continuativa delle performance in tutte le modalità di lavoro – smart working, on site
  2. soluzioni di augmented reality nel training, recruiting e development
  3. ingaggiare, comunicare e raccogliere proposte/idee dalla popolazione interna
  4. analizzare, monitorare l’intera employee journey del dipendente
  5. soluzioni innovative che abilitano nuove modalità e tecniche di recruiting e retention
  6. modelli predittivi della performance e di altri comportamenti organizzativi
  7. modelli predittivi per mappare e analizzare lo sviluppo delle competenze

Arriva Italia oggi è tra i primi operatori nel settore del trasporto pubblico locale, con 100 milioni di km di percorrenza annua, 360 milioni di euro di ricavi gestiti, 3500 dipendenti e 2400 autobus. Arriva Italia opera con società controllate in Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto e in joint venture con partner locali a Trieste e Como.

Cerca:

  1. soluzioni che facilitino la ricerca di risorse umane di “qualità”, in particolare autisti e meccanici;
  2. soluzioni per l’ingaggio, selezione e formazione continua delle risorse.

La società, quotata nell’indice CAC 40 alla Borsa di Parigi, conta oltre 200.000 dipendenti ed una presenza in più di 40 paesi nel mondo.
Capgemini è attiva in Europa, in America, in Africa, in Medio Oriente e in diversi stati dell’area Asia-Pacifico, e offre servizi innovativi in ambito digital manufacturing, insights & data, digital customer experience, cybersecurity e cloud.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. talent e management recruitment
  2. change management.

Enel is a multinational energy company and one of the world’s leading integrated electricity and gas operators and works in 37 countries across 5 continents, generating energy with a net installed capacity of almost 84 GW, selling gas and distributing electricity across a network spanning approximately 2.1 million km.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. lo sviluppo capitale umano

Main Topics:

  1. fitting score
  2. analisi continuativa delle performance in tutte le modalità di lavoro – smart working, on site.

Ferrovie dello Stato ha un volume di 829 Milioni di passeggeri/anno (e relative transazioni di pagamento) di cui 609 su ferro e 220 su gomma, che si spostano su una superficie di 16.800 km di rete ferroviaria e sulla superficie stradale di Toscana, Veneto, Umbria e Campania.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. mappare e rimodulare competenze e future carriere all’interno dell’azienda.

G&G Associated è un istituto di ricerche per il marketing, la comunicazione e le tematiche sociali: la nostra mission è garantire eccellenza dei risultati, altissimi standard qualitativi, con tempi di realizzazione e costi di ricerca competitivi.

Interesse per gamification legato a:

  1. formazione
  2. compensation
  3. carriera.

Iren S.p.A. è una società per azioni italiana, operante quale multiservizi, in particolare nella produzione e distribuzione di energia elettrica, nei servizi di teleriscaldamento (di cui è il maggior operatore italiano) ed in altri servizi di pubblica utilità.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. sviluppo competenze – persone
  2. compensation – risultati
  3. attraction e retention talenti
  4. digitalizzazione processi
  5. WFM/AM reti e ambiente
  6. manutenzione predittiva impianti
  7. employee engagement.

Poste Italiane è la più grande infrastruttura in Italia che opera nella corrispondenza, nella logistica, nei servizi finanziari e assicurativi. Offre ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione una vasta gamma di servizi semplici, innovativi, facili da usare e trasparenti. Italiane è quotata alla Borsa di Milano da ottobre 2015.

L’azienda assicura il Servizio postale universale e ha nel servizio pacchi, corriere espresso e logistica la sua attività storica. Inoltre, è leader nei servizi di risparmio, assicurativi e di pagamento. Gli attivi finanziari investiti sono pari a 510 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Poste Italiane opera nel settore assicurativo attraverso il Gruppo Poste Vita, le cui riserve tecniche sono pari a 124 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Con circa 19 milioni di carte prepagate Postepay emesse, l’azienda svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dei pagamenti elettronici (il 25% delle operazioni di e-Commerce nel nostro Paese viene effettuato con una Postepay).

Cerca soluzioni per:

  1. Riuscire a comprendere meglio trend ed evoluzioni del mondo HR management incrociando dati interni aziendali con dati esterni
  2. Digitalizzare i processi HR e focus su modalità innovative di gestione del processo di recruiting e di assessment
  3. Nuove modalità di formazione abilitate da nuove tecnologie (es.: Augmented reality)

SAP dal 1972 ha cambiato il software aziendale e reinventato il modo in cui è stato fatto il business. SAP aiuta le aziende a rivoluzionare tutto.

Ricerca soluzioni innovative di augmented reality in ambito HR.

SAS è un complesso di prodotti software integrati che permettono ad un programmatore: inserimento, ricerca e gestione di dati; generazione di report e grafici analisi statistica e matematica pianificazione, previsione e supporto alle decisioni ricerca operativa e project management gestione di qualità.

Per piattaforma analitica Viya e Ai di Sas si ricerca:

  1. modelli predittivi per assunzioni e talenti interni ed esterni
  2. job matching geolocalizzato
  3. employee retention journey
  4. analisi delle performance dello smart working.

Snam è leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Con le sue circa 3.000 persone, è attiva nel trasporto, nello stoccaggio e nella rigassificazione e in Italia gestisce una rete nazionale di trasporto del gas di oltre 32.500 chilometri, 9 siti di stoccaggio e 1 terminal di rigassificazione.

In ambito HR Analytics è alla ricerca di:

  1. soluzioni innovative per la gestione di dati ed informazioni relative ai dipendenti al fine di erogare servizi e supporti più efficaci, personalizzati ed efficienti
  2. soluzioni innovative che abilitano nuove modalità e tecniche di recruiting e retention (e.g. AI-enable recruiting, web VR/AR per recruitment).

Industry 4.0

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

In ambito Industry 4.0 cerca:

  1. soluzione basate sulla IoT per migliorare la customer experience, sia sotto il profilo predittivo dei consumi sia sull’utilizzo razionale dei consumi idrici
  2. soluzioni di certificazione delle segnalazioni e dei tempi di risoluzione ai fini degli adempimenti verso il regolatore riguardo gli SLA di servizio
  3. soluzioni per la rilevazione della stratigrafia del suolo per valutare rapidamente la qualità dei ripristini degli scavi stradali
  4. automatismi per aggiornamento tempestivo (ad es. giornaliero) della configurazione di rete BT
  5. microgenerazione diffusa e accumulatori domestici: questa iniziativa è utile in ottica di flessibilità di rete, come contrasto a assorbimenti/generazione orchestrate da indicatori di prezzo sfavorevoli alla struttura di rete di distribuzione.
  6. realtà Aumentata per la visualizzazione degli impianti/luoghi/asset in una fase preliminare al rilievo sul campo in grado di auto-apprendere informazioni dal territorio.
  7. automatizzazione dei rilevamenti real-time (sorveglianza) e ricostruzioni 3D di porzioni di territorio attraverso le più evolute tecnologie: satelliti, droni, laser scanner.

L’Automobile Club d’Italia è una realtà concreta al fianco di cittadini ed automobilisti. Sempre al passo con le esigenze contemporanee, dedica il proprio impegno alle tematiche della mobilità e fornisce ai propri soci una vasta gamma di opportunità e servizi.

Cerca:

  1. programma (anche pluriennale) per diffusione cultura della security per il personale dipendente
  2. prodotti di IDS/IPS che offrano la possibilità di tradurre in un linguaggio parlante per i non addetti ai lavori o ai vertici, al fine di far emergere le attività di difesa quotidianamente gestite
  3. identity access governance strutturato.

BT è un operatore telefonico privato del Regno Unito. Ex monopolista statale svolge il servizio universale in tutto il Regno Unito ed è il più grande operatore telefonico della nazione. Negli anni le attività si sono espanse nel settore della telefonia mobile e all’estero, attraverso consociate che operano in 170 paesi. È proprietaria del gruppo di canali televisivi sportivi BT Sport. È quotato alla Borsa di Londra e alla Borsa di New York.

Ricerca in ambito cybersecurity, modelli matematici predittivi degli eventi e delle relative azioni di recupero.

La società, quotata nell’indice CAC 40 alla Borsa di Parigi, conta oltre 200.000 dipendenti ed una presenza in più di 40 paesi nel mondo.
Capgemini è attiva in Europa, in America, in Africa, in Medio Oriente e in diversi stati dell’area Asia-Pacifico, e offre servizi innovativi in ambito digital manufacturing, insights & data, digital customer experience, cybersecurity e cloud.

Ricerca soluzioni innovative basate sull’Artificial Intelligence e CloudBoost.

Cattolica Assicurazioni, leader nel settore assicurativo danni e vita in Italia, con oltre 3.6 mln di clienti attivi e 1700 dipendenti, si pone l’obiettivo di sviluppare un sistema di offerta di prodotti e servizi basata sul paradigma “prevenzione e protezione”.

In particolare, in relazione alla proprietà personale dei dati promossa da GDPR, ricerca una soluzione/HUB che recepisca data set ottenuti dalla portabilità affinché il cliente ne possa disporre (data wallet) e li possa riutilizzare per ottenere vantaggi da terze parti.
La soluzione dovrebbe garantire la conservazione, la razionalizzazione/standardizzazione e l’accesso via API.

Cisco è leader mondiale nelle tecnologie che trasformano il modo con cui le persone si connettono, comunicano e collaborano, attraverso reti intelligenti e architetture che integrano prodotti, servizi e piattaforme software. L’azienda, fondata nel 1994, ha sede a San José – California ed impiega in tutto il mondo circa 70.000 dipendenti, con un fatturato di 48,6 miliardi di dollari.

In ambito Industry 4.0 cerca soluzioni di:

  1. connected Machines
  2. Predictive maintenance
  3. Digitalizzazione della manualistica e della formazione
  4. Asset Tracking
  5. Smart Industry 4.0 workers.

DHL, leader mondiale nei servizi di logistica, possiede una flotta di oltre 70.000 veicoli e 400 aerei e serve con i suoi servizi oltre 200 paesi per circa 1,5 miliardi di spedizioni annuali.

Cerca soluzioni di Augmented reality per diversi stakeholder:
Cliente: aumentare l’esperienza positiva esplorando servizi
Dipendente: comunicazione, esperienza emozionale, formazione
Fornitori: supporto tecnico operativo

  1. CLIENTE: visitare un centro operativo DHL in tutta sicurezza, osservando il sistema, le persone, in modo interattivo e intuitivo. Esplorare i servizi, i prodotti, le nuove tecnologie
  2. DIPENDENTE: Formazione, Coaching TIGRO, esperienza emozionale e allenarsi in un contesto protetto. Immagini e percorsi
  3. DIPENDENTE: Comunicazione e divertimento, esperienza emozionale con messaggi che veicolano e supportano il cambio culturale
  4. OPERATIVO: Attività di magazzino svolte con device che supportino lo smistamento, il carico dei veicoli, il controllo delle spedizioni export internazionali
  5. CORRIERE: Attività in strada (intelligent last mile operations): utilizzare degli occhiali che possano supportare tutto il processo di consegna e ritiro, fornendo indicazioni sul carico del veicolo, sul controllo delle spedizioni export internazionali, sui servizi richiesti dallo specifico cliente, o semplicemente per identificare correttamente l’ingresso del cliente.

Ferrovie dello Stato ha un volume di 829 Milioni di passeggeri/anno (e relative transazioni di pagamento) di cui 609 su ferro e 220 su gomma, che si spostano su una superficie di 16.800 km di rete ferroviaria e sulla superficie stradale di Toscana, Veneto, Umbria e Campania.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. manutenzione predittiva di materiale rotabile e dell’infrastruttura in generale
  2. dispositivi di allarme che implementino la sicurezza sul lavoro.

Jabil Circuit Inc. è una società americana che opera nel settore della produzione di componenti elettronici, in particolare circuiti elettrici per i produttori di apparecchiature originali. Inoltre offre servizi per la progettazione e il design dei prodotti, per la gestione del supply chain e per la fase post-vendita.

Cerca soluzioni per:

  1. soluzioni di Factory 4.0 per sviluppare un sistema di manutenzione predittiva su apparati e asset aziendali (Jabil) riducendo/prevenendo le failure
  2. soluzioni di Additing manufacturing.

Leonardo, azienda globale ad alta tecnologia, è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Organizzata in cinque divisioni di business, Leonardo vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, Polonia e USA dove opera anche attraverso società controllate come Leonardo DRS (elettronica per la difesa) e alcune joint venture e partecipazioni: ATR, MBDA, Telespazio, Thales Alenia Space e Avio. Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Electronics; Cyber Security e Spazio).

Cerca soluzioni per:

  • digitalizzazione delle filiere produttive per il miglioramento della produttività (riduzione dei fermi delle macchine, abbattimento dei costi di manutenzione,…);
  • miglioramento dell’interoperabilità tra dispositivi forniti da diversi produttori;
  • miglioramento della comunicazione delle informazioni tecniche lungo la supply chain;
  • efficientamento dei processi di manutenzione con riduzione dei tempi di intervento e minimizzazione degli spostamenti delle risorse esperte (ausilio di VR/AR/MR);
  • sviluppo di Business Model innovativi per gestire nuovi servizi «Industria 4.0»

Linkem S.P.A. è l’operatore di telecomunicazioni leader in Italia nel settore della banda larga wireless. Fondata nel 2001, Linkem si propone di portare il servizio di connessione internet senza fili, senza linea fissa, senza barriere e senza ostacoli per favorire un’interazione semplice e alla portata di tutti, anche nelle aree in cui non arrivano i tradizionali operatori.
Linkem è presente in tutte le regioni italiane con una rete interamente di sua proprietà e lavora ogni giorno per garantire l’accesso ad internet ad un numero sempre maggiore di famiglie e aziende e a condizioni economiche sempre accessibili.

Cerca soluzioni per:
rivoluzionare il trend delle telco mediante l’impiego del 5G

Nokia è una multinazionale finlandese, produttrice di apparecchiature per telecomunicazioni, serve fornitori di servizi di comunicazione, governi, grandi imprese e consumatori, con il portafoglio di prodotti, servizi e licenze più completo del settore. Nokia sta abilitando l’infrastruttura per 5G e l’IoT per trasformare l’esperienza umana.

Cerca soluzioni innovative che aiutino a sviluppare use-case sull’automazione che possano essere abilitate dalle tecnologie.

Oracle, società multinazionale del settore informatico, ha incorporato tecnologie innovative in ogni aspetto del cloud, consentendo alle aziende di reimmaginare le loro attività, processi ed esperienze.

È alla ricerca di soggetti con i quali realizzare partnership e collaborare per sperimentare soluzioni innovative in ambito:

  1. predictive maintenance, anomaly detection
  2. integrare con tecnologie dirette (5G)
  3. uso di servizi cloud Oracle.

SAP dal 1972 ha cambiato il software aziendale e reinventato il modo in cui è stato fatto il business. SAP aiuta le aziende a rivoluzionare tutto.

Ricerca soluzioni innovative basate sull’Artificial Intelligence nell’ambito Industry 4.0, nello specifico per attività di predictive maintenance.

Sirti è una società di ingegneria che eroga servizi nella progettazione, realizzazione integrazione e manutenzione di infrastrutture di rete e sistemi nei settori telecomunicazioni, ICT, trasporti, energia e sistemi speciali.

In ambito Industry 4.0 cerca:

  1. soluzioni per il monitoraggio ambientale ed inquinamento elettromagnetico;
  2. soluzione di asset management (droni, laserscan, 3D sferiche) in ambienti distributi sul territorio e in building;
  3. soluzioni per migliorare i temi di sicurezza in ambito IoT per ambiti mission critical.

Snam è leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Con le sue circa 3.000 persone, è attiva nel trasporto, nello stoccaggio e nella rigassificazione e in Italia gestisce una rete nazionale di trasporto del gas di oltre 32.500 chilometri, 9 siti di stoccaggio e 1 terminal di rigassificazione.

Cerca:

  1. soluzioni innovative di monitoraggio e controllo asset “concentrati” (ad es.”centrali”) e “distribuiti”(ad es.”reti, pipelines”) tramite tecnologie e logiche di “Industria IoT”
  2. soluzioni innovative di realtà aumentata e realtà virtuale, che possano abilitare nuove funzionalità nell’ambito della gestione di asset (con focus su safety)
  3. soluzioni innovative di rilevazione e di digitalizzazione 3D di assets, come ad esempio rilevazioni lidar tramite droni, laserscan, ground penetrating radar.

In ambito cybersecurity è alla ricerca di:

  1. soluzioni innovative di Cyber Security e più in generale di “Cognitive Security” e “Endpoint Security”; focus su tecnologie di sicurezza hw/sw per dispositivi mobili, industrial Control Systems ed edge nodes in architecture distribuite per sistemi di campo (Operational Technology);
  2. soluzioni innovative che garantiscano integrità, sicurezza, confidenzialità ed autenticità del dato e del sender/receiver da/verso Edge nodes e tra Edge Nodes (M2M communication);
  3. soluzioni innovative di supporto alla Security Governance fisica e cyber integrata.

Terna possiede ed esercisce la Rete di Trasmissione Nazionale di energia in alta tensione (RTN) che ha diffusione capillare sul territorio nazionale ed attraversa aree prevalentemente extra-urbane. L’azienda sta valutando la possibilità di valorizzare i propri asset (tralicci, fibra ottica, stazioni elettriche) realizzando un sistema di monitoraggio e protezione dell’ambiente, che rilevi e trasmetta dati in tempo reale, avvalendosi di tecnologie IoT, valorizzando così ulteriormente le proprie infrastrutture.

Cerca:

  1. soluzioni (it, servizi industry) rivolte alle PMI
  2. soluzioni di monitoraggio ambientale per poli industriali
  3. soluzioni outsourcing servizi IT.

TIM è un’azienda leader di mercato nella telefonia fissa e mobile con milioni di clienti attivi.
Sta valutando il potenziamento del sistema di allarmistica per massimizzare l’efficacia degli interventi on site sui sistemi di Power & Cooling attualmente presenti nelle centrali di rete fissa. I sistemi sono in effetti stratificati sia per tecnologia che per controllo e trarrebbero vantaggio da soluzioni integrate ed omogenee.

Da qui l’opportunità di sviluppare nelle dette centrali una rete di sensori IoT più moderna, future proof, tech/vendor independent, scalabile, robusta, «plug & play», a basso costo, accessibile da più piattaforme (PC, smartphone, tablet) su cui integrare un sistema di Predictive Maintenance.

TIM sta inoltre sperimentando in alcune città italiane la rete 5G che rappresenterà nel prossimo futuro la principale infrastruttura di comunicazione mobile per l’abilitazione del paradigma della connected society. In questo ambito sta aprendo il proprio mercato a partner che sviluppino servizi basati su questa tecnologia per offrirli ai propri clienti business e consumer.

Cerca:

  1. servizi e soluzioni as-a-service per abilitare l’adozione di tecnologie industry 4.0 (modello GDPR), semplificare l’accesso ai benefici offerti dal Mise
  2. industrie connesse in ottica 5G per controllo e gestione remota di robot industriali
  3. software da applicare in ambito TELCO

Wind Tre Business è il nuovo brand di Wind Tre S.p.A. Un marchio unico che esprime il DNA dell’azienda, con una nuova missione: essere la soluzione ideale per imprenditori ed aziende, con risposte chiare, soluzioni trasparenti, consulenza dedicata, con tutta l’esperienza di Wind e di Tre.
Attraverso l’ampia gamma di proposte Wind Tre Business, che includono soluzioni integrate di telefonia fissa e mobile, servizi digitali per lo Smart Working e l’IoT, data center e cloud per i progetti di ICT Transformation, e una gamma completa dei migliori device sul mercato, Wind Tre vuole affiancare le imprese e la pubblica amministrazione nel loro percorso verso il successo e la trasformazione digitale.

Nell’ambito dell’Industria 4.0 si sta valutando l’adozione di un tool che gestisca l’automazione dei Progetti di Transformation sia dal punto di vista infrastrutturale che della dotazione dei tools applicativi.

Intelligent city

A2A è una multiutility lombarda attiva in diversi segmenti (generazione di energia elettrica, ambiente, smart city, distribuzione di energia elettrica).

Cerca soluzioni per:

  1. testare use case di servizio senza aver necessariamente le soluzioni
  2. sistemi di monitoraggio, controllo e ottimizzazione del funzionamento e della manutenzione di asset per il pubblico servizio (es, illuminazione pubblica, infrastrutture di ricarica).

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

Cerca soluzioni per:

  1. utilizzo degli asset della rete di illuminazione pubblica per soluzioni abilitanti alla smart city.
  2. soluzioni di analisi di dati provenienti da Acea, dal web (Google, Facebook, Twitter, etc….) e dal territorio al fine di avere insight di valore per il business e per il territorio

Il gruppo Alstom è una delle principali realtà industriali italiane nel settore ferroviario con 8 sedi distribuite su tutto il territorio nazionale, 2.500 persone e un giro d’affari annuo pari a un 1 miliardo di euro.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. system Vision, supervisione e fornitura informazioni agli utenti integrate con quelle metropolitane, territoriali e stradali

Cisco è leader mondiale nelle tecnologie che trasformano il modo con cui le persone si connettono, comunicano e collaborano, attraverso reti intelligenti e architetture che integrano prodotti, servizi e piattaforme software. L’azienda, fondata nel 1994, ha sede a San José – California ed impiega in tutto il mondo circa 70.000 dipendenti, con un fatturato di 48,6 miliardi di dollari.

In ambito Intelligent City cerca:

  1. soluzioni di Tracking cittadini
  2. soluzioni che migliorino la sicurezza
  3. applicazioni di Smart Lighting per la città
  4. soluzioni per il monitoraggio dell’inquinamento
  5. soluzioni di Urban Analytics
  6. soluzioni per il miglioramento della Customer Experience e dell’esperienza di viaggio e shopping.

Ferrovie dello Stato ha un volume di 829 Milioni di passeggeri/anno (e relative transazioni di pagamento) di cui 609 su ferro e 220 su gomma, che si spostano su una superficie di 16.800 km di rete ferroviaria e sulla superficie stradale di Toscana, Veneto, Umbria e Campania

Cerca soluzioni per facilitare la vita dei cittadini nelle città, avvicinando gli spazi di stazione al contesto urbano a livello di possibili servizi ed integrando il trasporto ferroviario al trasporto cittadino.

Linkem S.P.A. è l’operatore di telecomunicazioni leader in Italia nel settore della banda larga wireless. Fondata nel 2001, Linkem si propone di portare il servizio di connessione internet senza fili, senza linea fissa, senza barriere e senza ostacoli per favorire un’interazione semplice e alla portata di tutti, anche nelle aree in cui non arrivano i tradizionali operatori.
Linkem è presente in tutte le regioni italiane con una rete interamente di sua proprietà e lavora ogni giorno per garantire l’accesso ad internet ad un numero sempre maggiore di famiglie e aziende e a condizioni economiche sempre accessibili.

Cerca soluzioni per:
Integrare i sistemi smart home nell’ambito di applicazioni smart city.
Punta a valutare come le informazioni prodotte dai sistemi domestici possono contribuire ad un miglioramento dell’utilizzo dei big data, fornendo anche dati utili ai player per interventi immediati.

Oracle, società multinazionale del settore informatico, ha incorporato tecnologie innovative in ogni aspetto del cloud, consentendo alle aziende di reimmaginare le loro attività, processi ed esperienze.

Cerca soluzioni per realizzare un’infrastruttura che possa collezionare, elaborare analiticamente e disegnare soluzioni in grado di migliorare i servizi di una realtà cittadina.

Poste Italiane è la più grande infrastruttura in Italia che opera nella corrispondenza, nella logistica, nei servizi finanziari e assicurativi. Offre ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione una vasta gamma di servizi semplici, innovativi, facili da usare e trasparenti. Italiane è quotata alla Borsa di Milano da ottobre 2015.

L’azienda assicura il Servizio postale universale e ha nel servizio pacchi, corriere espresso e logistica la sua attività storica. Inoltre, è leader nei servizi di risparmio, assicurativi e di pagamento. Gli attivi finanziari investiti sono pari a 510 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Poste Italiane opera nel settore assicurativo attraverso il Gruppo Poste Vita, le cui riserve tecniche sono pari a 124 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Con circa 19 milioni di carte prepagate Postepay emesse, l’azienda svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dei pagamenti elettronici (il 25% delle operazioni di e-Commerce nel nostro Paese viene effettuato con una Postepay).

Cerca soluzioni per:

  1. Utilizzare le infrastrutture di Poste Italiane (es.: cassette di impostazione, uffici postali, flotta automezzi) per raccogliere dati sull’ambiente circostante (es.: con tecnologia LORA) ed offrire nuovi servizi sia a soggetti privati che pubblici (es.: qualità dell’aria, traffico, meteo)
  2. Nuovi modelli di business per rafforzare l’integrazione con il sistema paese dei più di 5.000 piccoli Comuni italiani facendo leva sui presidi di Poste Italiane sul territorio
  3. Servizi su mappa e locator per notifiche intelligenti (ex.; geotriggers in prossimità di punti di interesse Poste, SDK,)

Sirti è una società di ingegneria che eroga servizi nella progettazione, realizzazione integrazione e manutenzione di infrastrutture di rete e sistemi nei settori telecomunicazioni, ICT, trasporti, energia e sistemi speciali.

In ambito Intelligent City cerca soluzioni per:

  1. Soluzioni che favoriscano intermodalità elettrica, per faciltare l’utente a muoversi facilmente utilizzando i diversi mezzi a disposizione (prenotazioni, prelievo, utilizzo di: biciclette, monopattini, scooter elettrici);
  2. Conoscenza in drill down dei propri consumi elettrici, attivando servizi di miglioramento per il risparmio energetico.

Insieme a Viasat Spa ed Elem Spa, costituisce il trio di società controllate da Viasat Group Spa. E’la struttura dedicata all’attività di ricerca e sviluppo, creata in seguito al processo di razionalizzazione delle risorse impegnate in questo settore e nelle attività di design. L’obiettivo è sviluppare soluzioni efficaci e innovative a costi competitivi, sia per le aziende del Gruppo e sia per Clienti terzi.

Cerca soluzioni per:

  1. l’introduzione della mobilità elettrica (Electric Mobility)
  2. la costruzione di un modello predittivo di distribuzione del parco mezzi per valutare la distribuzione delle paline di ricarica
  3. l’analisi dei fattori di inquinamento (qualità dell’aria, inquinamento acustico) e la realizzazione di postazioni di rilevamento mobile (montate su mezzi in sharing)
  4. Mobility Management.

Open & connected mobility

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. soluzioni innovative per gli spostamenti dei dipendenti
  2. efficientare la mobilità sul territorio degli operatori

L’Automobile Club d’Italia è una realtà concreta al fianco di cittadini ed automobilisti. Sempre al passo con le esigenze contemporanee, dedica il proprio impegno alle tematiche della mobilità e fornisce ai propri soci una vasta gamma di opportunità e servizi.

  1. Individuare – progettare soluzioni per una mobilità integrata e intermodale con nuovi modelli di business. Esempio di caso d’uso: raggiungere luoghi, gestendo tutto da smartphone: dalla prenotazione al pagamento, scegliendo tra più opzioni di trasferta integrata
  2. Hub che pone l’auto al centro (piattaforma Auto 3D, look-buy-drive.
    Cerchiamo inoltre nuove proposte di partner e dare visibilità alle loro soluzioni.

ACI Infomobility S.p.A. è una società strumentale dell’Automobile Club d’Italia che organizza, coordina e presta servizi di assistenza relativi alla mobilità: la raccolta, l’elaborazione di informazioni sul traffico e sul trasporto pubblico e privato, e la loro diffusione attraverso il web, il canale telefonico, per mezzo delle emittenti radio e televisive convenzionate e con la creazione di applicazioni scaricabili su tablet e smartphone.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. Sviluppare soluzioni per la mobilità sostenibile/multimodalità in ambito urbano (piattaforme Maas, bus a guida autonoma)
  2. Sviluppare soluzioni per aumentare la sicurezza a bordo veicolo (es. manutenzione predittiva)
  3. Sviluppare notiziari di traffico in voce sintetizzata integrando eventi puntuali con informazioni sulle velocità medie (FCD)
  4. Offrire informazioni in tempo reale sul livello di occupazione degli spazi di sosta su strada allo scopo di ridurre il traffico derivante dalla ricerca del parcheggio.

Almaviva, leader italiano nell’Information & Communication Technology, con 41.000 persone e 39 sedi in Italia e 22 all’estero si occupa di sviluppare soluzioni tecnologiche d’eccellenza, in grado di fare evolvere i sistemi e i processi operativi di Aziende e Pubbliche Amministrazioni, per migliorare il livello di servizio in un mercato in continua trasformazione.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. Information hub: integration, big data
  2. ticketing integrato wearable
  3. smart control room
  4. predictive maintenance
  5. turismo.

Anas è una società del Gruppo Ferrovie dello Stato che si occupa di Pianificazione, Costruzione, Manutenzione e Gestione di circa 26.000 Km di strade ed autostrade di interesse nazionale e in fase di riacquisizione di una ulteriore rete di circa 6.000 km. La società è impegnata nella continua ricerca di soluzioni per migliorare la sicurezza e la maggiore fruibilità delle strade da parte degli utenti e nella valorizzazione commerciale dell’asset Strada. Anas è oggi leader mondiale nella digitalizzazione delle strade attraverso il programma Smart Road con soluzioni innovative ed ottimizzate nell’ambito della Mobilità Integrata nei Trasporti.

E’ alla ricerca di:

  1. Soluzioni tecnologiche volte a ridurre il tasso di incidentalità e mortalità
  2. sistemi di monitoraggio e di informazione che permettono di aumentare i livelli di fluidità del traffico e di segnalare prontamente emergenze e fornire informazioni utili alla guida
  3. sicurezza in ambito smart road, mobilità connessa, auto connesse
  4. servizi per la mobilità dei veicoli pesanti
  5. soluzioni per la mobilità elettrica
  6. smartphone sensing
  7. modalità innovative di utilizzo della tecnologia esistente per nuove applicazioni e business
  8. soluzioni per la mobilità sostenibile “sociale”.

Arriva Italia oggi è tra i primi operatori nel settore del trasporto pubblico locale, con 100 milioni di km di percorrenza annua, 360 milioni di euro di ricavi gestiti, 3500 dipendenti e 2400 autobus. Arriva Italia opera con società controllate in Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto e in joint venture con partner locali a Trieste e Como.

Cerca soluzioni per:

  1. permettano un trasporto multimodale;
  2. possano offrire ai clienti servizi integrati alla mobilità.

Atos SE è una società europea che si occupa di servizi IT, con sede a Bezons, in Francia, e a Monaco di Baviera, in Germania.
Il Gruppo fornisce servizi di Consulting & System Integration, Managed Services & BPO, Cloud Operations, Big Data & Security Solutions e Transactional Services attraverso Worldline.

Nell’ambito dell’E-Mobility l’esigenza è di mettere a punto un sistema ottimizzato di carica/uso delle batterie al fine di ottimizzare la durata, integrato e connesso.

Inoltre si ricercano:

  1. soluzioni di ottimizzazione di spostamenti forza lavoro e/o movimentazione asset su scala geografica
  2. sensoristica non invasiva e posizionabile non staticamente su impianti e linee produttive, collegabile a basso consumo energetico.

BPER Banca S.p.A. è una banca nazionale italiana, sesta per attivo con una quota di mercato del 4,54% per filiali.
L’istituto bancario è presente in 18 regioni italiane con 1220 filiali. Quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano, all’estero la società ha uffici di rappresentanza a Hong Kong e Shanghai, oltre che partenariato con gruppi bancari esteri, istituzioni e studi di consulenza.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. Monitoraggio dei clienti
  2. Attività di ingaggio in mobilità
  3. Proposta di piattaforma per attività commerciale dove i clienti si possono proporre come venditori.

Cattolica Assicurazioni, leader nel settore assicurativo danni e vita in Italia, con oltre 3.6 mln di clienti attivi e 1700 dipendenti, si pone l’obiettivo di sviluppare un sistema di offerta di prodotti e servizi basata sul paradigma “prevenzione e protezione”.

All’interno dei connected products di Cattolica, l’esigenza è quella di identificare una soluzione che completi il customer journey in modo da identificare abitudini di mobilità dei clienti e attivare nuovi servizi e prodotti assicurativi.
Ambiti:

  1. strumenti di geolocalizzazione avanzati e in real time
  2. analisi comportamentali legati alla mobilità
  3. data base esterni da operatori di mobilità (treni, aerei, mezzi pubblici).

Cisco è leader mondiale nelle tecnologie che trasformano il modo con cui le persone si connettono, comunicano e collaborano, attraverso reti intelligenti e architetture che integrano prodotti, servizi e piattaforme software. L’azienda, fondata nel 1994, ha sede a San José – California ed impiega in tutto il mondo circa 70.000 dipendenti, con un fatturato di 48,6 miliardi di dollari.

In ambito Open & Connected mobility cerca:

  1. soluzioni di tracking ed ingaggio personalizzato del cliente/utente in diversi ambiti, dalle città connesse, al mondo del retail e dei trasporti
  2. sistemi smart di riconoscimento utenti in particolari contesti (per esempio lo smart parking ed il pagamento automatico del tkt associato alla targa)
  3. soluzioni di Urban Analytics
  4. soluzioni di Asset Tracking in ambito industriale
  5. soluzioni per l’ottimizzazione della formazione e della digitalizzazione degli agenti in mobilità.

Eni gas e luce è la nuova società, costituita il 1° luglio 2017 e controllata al 100% da Eni SpA, nata per sviluppare la vendita nel mercato retail e business di gas, luce e soluzioni energetiche. L’azienda opera in 4 paesi in Europa, con 1.600 dipendenti. In Italia, con 8 milioni di clienti, Eni gas e luce è leader di mercato per la vendita di gas naturale e energia elettrica a famiglie, condomini e imprese.

Cerca soluzioni per:

  1. Fornire servizi a valore aggiunto attraverso l’utilizzo di advanced analytics, anche su dati open
  2. Rendere l’infrastruttura più smart (es. prenotazione colonnina; posto libero)

Ferrovie dello Stato ha un volume di 829 Milioni di passeggeri/anno (e relative transazioni di pagamento) di cui 609 su ferro e 220 su gomma, che si spostano su una superficie di 16.800 km di rete ferroviaria e sulla superficie stradale di Toscana, Veneto, Umbria e Campania.

Ricerca soluzioni innovative nei seguenti ambiti:

  1. mobilità integrata E2E per 1° e ultimo miglio
  2. stazioni come HUB urbano
  3. dispositivi / Sensori applicabili all’infrastruttura ferroviaria per la manutenzione predittiva
  4. controllo della rete infrastrutturale
  5. dispositivi wearable per l’assistenza al personale di bordo
  6. analytics: ottimizzazione dei flussi nella stazione e intorno alla stazione
  7. traveling companion: per completare la piattaforma di mobilità multimodale NUGO.

Intesa Sanpaolo S.p.A. è il primo gruppo bancario italiano per capitalizzazione, per numero di sportelli e quota di mercato.

Ricerca soluzioni innovative per offrire nuovi servizi connessi in auto.

Poste Italiane è la più grande infrastruttura in Italia che opera nella corrispondenza, nella logistica, nei servizi finanziari e assicurativi. Offre ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione una vasta gamma di servizi semplici, innovativi, facili da usare e trasparenti. Italiane è quotata alla Borsa di Milano da ottobre 2015.

L’azienda assicura il Servizio postale universale e ha nel servizio pacchi, corriere espresso e logistica la sua attività storica. Inoltre, è leader nei servizi di risparmio, assicurativi e di pagamento. Gli attivi finanziari investiti sono pari a 510 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Poste Italiane opera nel settore assicurativo attraverso il Gruppo Poste Vita, le cui riserve tecniche sono pari a 124 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Con circa 19 milioni di carte prepagate Postepay emesse, l’azienda svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dei pagamenti elettronici (il 25% delle operazioni di e-Commerce nel nostro Paese viene effettuato con una Postepay).

Cerca soluzioni per:

  1. migliorare con tecnologie innovative i servizi di consegna ultimo miglio come ad esempio la tracciabilità puntuale, la verifica di consegna, la sicurezza del contenuto, l’ottimizzazione rotte
  2. nuovi servizi di trasporto a guida da remoto come i droni per le aree rurali ed i robot per le aree urbane.
  3. Soluzioni di pagamento che disintermedino i POS fisici attraverso smartphone e wearables

SAS è un complesso di prodotti software integrati che permettono ad un programmatore: inserimento, ricerca e gestione di dati; generazione di report e grafici analisi statistica e matematica pianificazione, previsione e supporto alle decisioni ricerca operativa e project management gestione di qualità.

L’obiettivo è quello di creare verticali specifici mettendo a disposizione tutta la piattaforma di advanced analitico per l’analisi in tempo reale a supporto della mobilità pubblica e privata. Use case: analisi della flotta, comportamento di guida, creazione tariffa assicurativa in base al comportamento, sicurezza, manutenzione predittiva, CRM e clienti.

Sirti è una società di ingegneria che eroga servizi nella progettazione, realizzazione integrazione e manutenzione di infrastrutture di rete e sistemi nei settori telecomunicazioni, ICT, trasporti, energia e sistemi speciali.

In ambito Open & Connected Mobility cerca:

  1. soluzioni per la sicurezza delle persone (wearable technologies) che operano in mobilità;
  2. soluzione per diminuire il tasso di incidenti extarurbani e urbani di propri lavoratori che si spostano frequentemente. Cambio di Paradigma > premialità;
  3. soluzione basata su droni per il controllo da remoto delle infrastrutture.

Snam è leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Con le sue circa 3.000 persone, è attiva nel trasporto, nello stoccaggio e nella rigassificazione e in Italia gestisce una rete nazionale di trasporto del gas di oltre 32.500 chilometri, 9 siti di stoccaggio e 1 terminal di rigassificazione.

È alla ricerca di soluzioni (HW, SW basate su Big data, AI etc.) innovative che permettano una pervasiva diffusione della mobilità (a supporto dell’intera value chain) a metano e biometano prendendo in considerazione anche differenti modalità di utilizzo (a titolo esemplificativo trasporto merci su lunga distanza, trasporto merci in contesto urbano).

Atlantia (Autostrade, Telepass e ADR) è un player globale presente nel settore delle infrastrutture autostradali ed aeroportuali, con 5.000 km di autostrade a pedaggio in Italia, Brasile, Cile, India e Polonia e la gestione degli aeroporti di Fiumicino e Ciampino in Italia e i tre aeroporti di Nizza, Cannes-Mandelieu e Saint Tropez in Francia. Atlantia è un Gruppo che unisce ad una solida disciplina imprenditoriale e finanziaria l’impegno ad operare secondo principi ambientali, etici e di governance conformi ai più elevati standard internazionali.

Ricerca soluzioni innovative per:

  1. aggancio di piattaforme di mobilità a t-pay come aggregatore di soluzioni
  2. piattaforma di pagamento legato all’auto
  3. metodo di pagamento -> andare online
  4. servizi per auto on demand
  5. peer to peer.

TIM, azienda leader di mercato nella telefonia fissa e mobile con milioni di clienti attivi, sta sperimentando in alcune città italiane la rete 5G che rappresenterà nel prossimo futuro la principale infrastruttura di comunicazione mobile per l’abilitazione del paradigma della connected society. In questo ambito TIM sta aprendo il proprio mercato a partner che sviluppino servizi basati su questa tecnologia per offrirli ai propri clienti business e consumer.

Ricerca soluzioni per:

  1. creazione ecosistema attorno al veicolo connesso
  2. capire i need/requisiti di clienti in ambito automotive per sfruttare l’infrastruttura di rete (5G)
  3. dati e sensori sulla città, sulle strade per poter elaborare servizi e dare valora aggiunto

Nello specifico ambito 5G:

  1. work force management con AR
  2. smart logistics (drones..)
  3. remote driven vehicles
  4. electric connected car monitoring.

TRENORD S.r.l. è una società di oltre 4.000 dipendenti, unica in Italia perché esclusivamente dedicata al trasporto pubblico ferroviario di un’intera regione, la più “mobile” del Paese, dove ogni giorno oltre 750.000 persone si muovono in treno. Si tratta del primo operatore specializzato nel trasporto locale su ferro che gestisce il servizio ferroviario suburbano e regionale, il servizio di collegamento aeroportuale Malpensa Express (da Milano Cadorna, Milano Centrale, Milano P.ta Garibaldi) e quello transfrontaliero Lombardia-Canton Ticino attraverso la società ferroviaria svizzera TILO [partecipata da Trenord al 50%], per un totale di 2.300 corse al giorno, che in larga misura confluiscono verso il nodo di Milano.

Punta a realizzare:

  1. in progetto di comunicazione real time verso i clienti attraverso la realizzazione di una community del treno gestita direttamente dal capo treno e veicolata attraverso la App Trenord. La costituzione della community dovrà essere di tipo push e dovrà riconoscere i viaggiatori saliti a bordo attraverso l’utilizzo di informazioni provenienti dai loro smartphone. Per abilitare il progetto è necessario un percorso di fidelizzazione del clienti attraverso l’attivazione del profilo online, migrandoli da un profilo offline (CRM 2.0)
  2. un progetto integrato con i gestori delle reti infrastrutturali (Ferrovie nord e RFI per il ferroviario) per creare un centro unico di sala operativa finalizzata alla governance integrata della comunicazione verso il cliente finale.

Predictive in-operation

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell’energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta, e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.

In ambito Predictive in-operation cerca:

  1. soluzioni basate sull’IoT sia per la manutenzione predittiva degli asset sia per il bilancio idrico di distretto, al fine di una gestione ottimale della risorsa idrica, in particolare per la rilevazione di perdite tecniche e commerciali
  2. soluzioni (es. di big data analysis) per incrementare l’efficacia della manutenzione predittiva su elementi e/o porzioni di rete potendo consentire, ancor più di un Data warehouse, lo svolgimento di analisi in tempo reale particolarmente utili, ad esempio, a seguito di lavori, riconfigurazioni di rete o condizioni meteo non ordinarie
  3. utilizzo degli algoritmi di intelligenza artificiale nella programmazione delle attività operative di rete
  4. dispositivi e sistemi per la gestione “plug and play” dei componenti di rete, che consentirebbero di gestire gli aggiornamenti dei sistemi informativi delle reti in tempo reale ed automatico al momento della messa in servizio di nuovi componenti a seguito di lavori o di riconfigurazioni di rete
  5. approfittare delle nuove tecnologie di ispezione aerea (soprattutto basate su droni ad ala fissa inoffensivi) per acquisire informazioni fotografiche, termiche e/o multispettrali sugli impianti a vista (reti elettriche, pipelines ecc.). Tali informazioni, inviate a sistemi evoluti di elaborazione immagini, a loro volta andrebbero a popolare sistemi Big Data per fornire elementi necessari ai driver di rischio o più semplicemente a mappare gli elementi di impianto con tendenza alla criticità (ad esempio individuando indici di ricrescita vegetale al fine di limitare le interferenze dei vegetali sugli impianti).
  6. soluzioni di analisi e visualizzazione dati provenienti da diverse piattaforme (SAP, GIS, Social, Territorio, Satellite, TLC..)

Il gruppo Alstom è una delle principali realtà industriali italiane nel settore ferroviario con 8 sedi distribuite su tutto il territorio nazionale, 2.500 persone e un giro d’affari annuo pari a un 1 miliardo di euro.

Cerca:

  1. robot per il lavaggio del treno
  2. soluzioni IOT (Internet of Things)
  3. gestione video/info
  4. sensoristica plug&play.

Arriva Italia oggi è tra i primi operatori nel settore del trasporto pubblico locale, con 100 milioni di km di percorrenza annua, 360 milioni di euro di ricavi gestiti, 3500 dipendenti e 2400 autobus. Arriva Italia opera con società controllate in Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto e in joint venture con partner locali a Trieste e Como.

Cerca:

  1. soluzioni di predictive maintenance che permettano di diminuire guasti ed avarie dei mezzi di trasporto al fine di aumentarne la disponibilità e rendere maggiormente efficiente il servizio.

BT è un operatore telefonico privato del Regno Unito. Ex monopolista statale svolge il servizio universale in tutto il Regno Unito ed è il più grande operatore telefonico della nazione. Negli anni le attività si sono espanse nel settore della telefonia mobile e all’estero, attraverso consociate che operano in 170 paesi. È proprietaria del gruppo di canali televisivi sportivi BT Sport. È quotato alla Borsa di Londra e alla Borsa di New York.

Ricerca soluzioni innovative:

  1. di data mining per predizione eventi;
  2. di Artificial Intelligence per sedizzazione di soluzioni robotics-driven
  3. per l’efficienza energetica dei data center.

Eni gas e luce è la nuova società, costituita il 1° luglio 2017 e controllata al 100% da Eni SpA, nata per sviluppare la vendita nel mercato retail e business di gas, luce e soluzioni energetiche. L’azienda opera in 4 paesi in Europa, con 1.600 dipendenti. In Italia, con 8 milioni di clienti, Eni gas e luce è leader di mercato per la vendita di gas naturale e energia elettrica a famiglie, condomini e imprese.

Cerca soluzioni per:

  1. Comprendere le intenzioni all’acquisto del cliente tramite sentiment analysis
  2. Prevenire frodi attraverso la semplificazione del riconoscimento dell’identità del cliente
  3. Prevedere le intenzioni di abbandono del cliente (churn)
  4. Prevedere le intenzioni di pagamento del cliente
  5. Prevedere le intenzioni di chiamata del cliente

Leonardo, azienda globale ad alta tecnologia, è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Organizzata in cinque divisioni di business, Leonardo vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, Polonia e USA dove opera anche attraverso società controllate come Leonardo DRS (elettronica per la difesa) e alcune joint venture e partecipazioni: ATR, MBDA, Telespazio, Thales Alenia Space e Avio. Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Electronics; Cyber Security e Spazio).

Cerca soluzioni per la manutenzione predittiva e monitoraggio in operazione:

  1. elicotteri
  2. aerei
  3. sistemi elettronici complessi (Centri di controllo aereo, di missione spazio, militari, radar civili e militari, stazioni di up-link/down-link satellitare, stazioni radio).

Poste Italiane è la più grande infrastruttura in Italia che opera nella corrispondenza, nella logistica, nei servizi finanziari e assicurativi. Offre ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione una vasta gamma di servizi semplici, innovativi, facili da usare e trasparenti. Italiane è quotata alla Borsa di Milano da ottobre 2015.

L’azienda assicura il Servizio postale universale e ha nel servizio pacchi, corriere espresso e logistica la sua attività storica. Inoltre, è leader nei servizi di risparmio, assicurativi e di pagamento. Gli attivi finanziari investiti sono pari a 510 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Poste Italiane opera nel settore assicurativo attraverso il Gruppo Poste Vita, le cui riserve tecniche sono pari a 124 miliardi di euro (al 30 giugno 2018). Con circa 19 milioni di carte prepagate Postepay emesse, l’azienda svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dei pagamenti elettronici (il 25% delle operazioni di e-Commerce nel nostro Paese viene effettuato con una Postepay).

Cerca soluzioni per:

  1. analisi predittiva dei flussi di ingresso di corrispondenza e pacchi nei centri di smistamento e verso i Portalettere
  2. analisi predittiva dei clienti che frequentano gli uffici postali in relazione ai momenti della giornata o alla stagionalità.
  3. analisi predittiva dei clienti online per sviluppare iniziative di up selling/cross selling.

Sirti è una società di ingegneria che eroga servizi nella progettazione, realizzazione integrazione e manutenzione di infrastrutture di rete e sistemi nei settori telecomunicazioni, ICT, trasporti, energia e sistemi speciali.

In ambito Predictive IN-Operation cerca:

  1. soluzioni per migliorare le infrastrutture di distribuzione gas, energia elettrica e acqua in ottica di maintenance predittiva;
  2. soluzioni di monitoraggio e maintenance predittiva infrastrutture di trasporto ferroviario.

Snam è leader in Europa nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Con le sue circa 3.000 persone, è attiva nel trasporto, nello stoccaggio e nella rigassificazione e in Italia gestisce una rete nazionale di trasporto del gas di oltre 32.500 chilometri, 9 siti di stoccaggio e 1 terminal di rigassificazione.

Cerca:

  1. soluzioni innovative per la manutenzione predittiva di asset primari (pipelines e impianti) e secondari (strumentazione di misura, telecontrollo, sorveglianza, monitoraggio)
  2. soluzioni innovative per l’ottimizzazione delle operazioni in campo in ottica predittiva
  3. sistemi di simulazione multi-agente per utilizzo logiche predittive nell’ottimizzazione delle policy di gestione asset.

TRENORD S.r.l. è una società di oltre 4.000 dipendenti, unica in Italia perché esclusivamente dedicata al trasporto pubblico ferroviario di un’intera regione, la più “mobile” del Paese, dove ogni giorno oltre 750.000 persone si muovono in treno. Si tratta del primo operatore specializzato nel trasporto locale su ferro che gestisce il servizio ferroviario suburbano e regionale, il servizio di collegamento aeroportuale Malpensa Express (da Milano Cadorna, Milano Centrale, Milano P.ta Garibaldi) e quello transfrontaliero Lombardia-Canton Ticino attraverso la società ferroviaria svizzera TILO [partecipata da Trenord al 50%], per un totale di 2.300 corse al giorno, che in larga misura confluiscono verso il nodo di Milano.

Cerca:

  1. un progetto di rilevazione dello stato del pantografo: ad esempio, posizionando una telecamera sull’imperiale che misuri il livello di consumo dello strisciante e la presenza georeferenziata di movimenti regolari o irregolari
  2. un progetto di miglioramento della gestione dei circuiti di raffreddamento degli azionamenti di trazione, specialmente in caso di elevate temperature: ad esempio, attrezzando i rotabili (E464, TSR e TAF) con sensoristica in grado di effettuare misure sufficientemente accurate per gli algoritmi di predizione
  3. un progetto di attrezzaggio di uno o più carrelli con sensoristica per la misurazione delle vibrazioni dovute al contatto ruota-rotaia con rilievo in tempo reale dei decadimenti di qualità di dinamica di marcia o di regolarità dei piani di rotolamento
  4. un progetto di analisi dello stato e dell’efficacia dei sistemi di produzione e utilizzo aria della flotta E464 e delle vetture rimorchiate.

Wind Tre Business è il nuovo brand di Wind Tre S.p.A. Un marchio unico che esprime il DNA dell’azienda, con una nuova missione: essere la soluzione ideale per imprenditori ed aziende, con risposte chiare, soluzioni trasparenti, consulenza dedicata, con tutta l’esperienza di Wind e di Tre.
Attraverso l’ampia gamma di proposte Wind Tre Business, che includono soluzioni integrate di telefonia fissa e mobile, servizi digitali per lo Smart Working e l’IoT, data center e cloud per i progetti di ICT Transformation, e una gamma completa dei migliori device sul mercato, Wind Tre vuole affiancare le imprese e la pubblica amministrazione nel loro percorso verso il successo e la trasformazione digitale.

Nell’ambito delle Predictive IN-Operations si sta valutando l’adozione di una soluzione che lavori in ambito retail e che sia in grado di tracciare e aggregare le intenzioni di acquisto dei prospect, incrociando info e ʺtracceʺ sulla loro identità digitale e sulla loro esperienza con la ʺmarcaʺ, quando sono in prossimità del negozio o all’interno dello stesso.
L’integrazione del contextual marketing e del customer engagement, aggregando le funzionalità di digital signage e presenza fisica in-store (wifi, beaconing, RoPo, Showrooming..), insieme alle altre informazioni sull’identità e le abitudini digitali/social del prospect per meglio identificarlo e servirlo, rappresentano l’ambito della soluzione.

Smart agriculture

A2A è una multiutility lombarda attiva in diversi segmenti (generazione di energia elettrica, ambiente, smart city, distribuzione di energia elettrica).

È alla ricerca di soluzioni innovative per:

  1. sensori Nuovi
  2. data analytics: agro-algoritmi per la riduzione chimica
  3. blockchain per la catena di valore-prodotto

Atos SE è una società europea che si occupa di servizi IT, con sede a Bezons, in Francia, e a Monaco di Baviera, in Germania.
Il Gruppo fornisce servizi di Consulting & System Integration, Managed Services & BPO, Cloud Operations, Big Data & Security Solutions e Transactional Services attraverso Worldline.

In particolare cerca soluzioni per:

  1. integrazione e elaborazione dei dati provenienti dal campo
  2. predittività degli eventi e azioni conseguenti
  3. support decision
  4. soluzioni provenienti da Startup per sviluppo di algoritmi predittivi

Gruppo Euris costituisce uno dei più significativi fornitori di soluzioni e servizi informatici per il mercato nazionale ed europeo, corredati da attività di customizzazione e manutenzione, nonché consulenza specialistica, di taglio sia applicativo sia tecnologico.

In ambito Predictive Smart Agriculture è alla ricerca di soluzioni che permettano l’interoperabilità tra le piattaforme digitali (web of things / digital twins)

Italtel offre soluzioni IoT evolute utili alla trasformazione digitale delle imprese consentendo loro di innovarsi velocemente e differenziarsi nonché di indirizzare nuovi modelli di business. Per questo è alla costante ricerca di partnership innovative con startup e PMI che sviluppino idee e soluzioni digitali.

È alla ricerca di soluzioni innovative per:

  1. creare un ecosistema virtuoso per creare un portafoglio di soluzioni E2E.
  2. cercare soluzioni/prototipi da integrare nei nostri prodotti.
  3. Creare la domanda con forte focus al business.

Microsoft, azienda leader nell’informatica ha come mission quella di consentire a persone e aziende in tutto il mondo di realizzare appieno il proprio potenziale.

È alla ricerca di soluzioni per:

  1. la standardizzazione dell’IoT, conoscenza semantica del dato per arrivare a creare un modello dati unico per aziende anche diverse, in modo da sapere che cosa è applicabile a tutte
  2. lo sviluppo di algoritmi analytics a partire da una evidenza scientifica di un problema agricolo, non partire da un algoritmo esistente ed applicarlo a contesti agricoli.